Quando verrò a trovarti

Quando verrò a trovarti
indosserò un mantello
di sabbia del Sahara,
insieme ci riscalderemo
e di nuovo la felicità
abiterà la nostra casa.

Perché tu forse non sai
ma questa non è più una casa
è solo un posto dove stare

e se gli oggetti familiari
sono rimasti uguali
e non è cambiata
la targhetta sulla porta
a spegnersi per sempre
è la luce che la illuminava.

Questo testo è protetto contro il plagio. Questo testo è depositato ed esiste una prova certa della sua data di deposito e/o pubblicazione. Chi ne fa un uso improprio è soggetto alle sanzioni di legge.

Il tuo gradimento: Nessuno (1 voto)

ritratto di Claudio Di Trapani

Pur non commentandole,

ho letto diverse tue poesie. Sei brava, davvero. Vorrei che provassi con la narrativa, secondo me saresti in gamba pure in questa forma d'arte.

Complimenti ancora

Un saluto

Claudio

Quando verrò a trovarti

Grazie, Claudio. In realtà, la poesia è la mia grande passione, e non sdmetterò mai di cercarla. Ho scritto anche qualcosa in prosa, ma faccio molta fatica (considero la prosa più "difficile" della poesia) perché sono un po' perfezionista, e con la prosa ci si spacca la testa. Può darsi che metterò in rete qualcosa, ma vedo che qui ci sono autori davvero bravi. Grazie per i complimenti, particolarmente graditi in questo periodo buio che mi sono appena lasciata alle spalle. Ma si sa, la vita va avanti, comunque.

Grazia