RICOMINCIANO GLI ATTACCHI TERRORISTICI. STAVOLTA A LONDRA

ritratto di Baldo

Roma, 22 mar. (askanews) – Quattro morti e ameno 20 feriti: è il bilancio del tentativo di entrare a Westminster da parte di un uomo a bordo di una vettura con la quale ha travolto svariati pedoni. Tra le vittime c’è anche un poliziotto che è stato accoltellato dall’aggressore una volta sceso dall’auto. L’assalitore è stato descritto da testimoni come un uomo di una quarantina d’anni dai tratti asiatici, armato di un coltello di 20 centimetri. L’individuo a bordo di un’auto ha prima investito diversi pedoni lungo il Westminster Bridge – il ponte che conduce al Parlamento di Londra – prima di andarsi a schiantare contro la recinzione di ferro dello stesso Palazzo di Westminster. Dopo lo schianto, l’uomo sarebbe uscito dall’auto con l’intenzione, secondo diversi media, di penetrare all’interno del Parlamento; imbattutosi in un poliziotto lo ha accoltellato; l’agente avrebbe reagito abbattendolo a colpi d’arma da fuoco.

Questo testo è protetto contro il plagio. Questo testo è depositato ed esiste una prova certa della sua data di deposito e/o pubblicazione. Chi ne fa un uso improprio è soggetto alle sanzioni di legge.

Il tuo gradimento: Nessuno (1 voto)