Il miglior amico del cane(1°atto)

(soggetto per il cinema in 5 atti)
Genere: Noir -

- Nel bosco –

Un uomo e il suo cane gironzolano nella boscaglia.
Naso a terra il lagotto fiuta. Ha 6 anni Trevor ed è un cane da tartufo
Di colpo Trevor si ferma poi torna indietro, riprende a fiutare, punta il naso sul terreno e inizia a grattare.
Le sue zampette mulinano furiosamente e il bel pelo chiaro diventa scuro subito
Il padrone osserva attentamente, poi lo ferma: ha intravvisto qualcosa.
Cos’è? Non è un tartufo, c’è del pelo. Un’animale sepolto?
Si alza inorridito, si ripulisce le mani, poi osserva meglio e….cazzo è un cadavere!
Porcaputtana! Impreca. E adesso? Devo chiamare la polizia, cazzo cazzo.. proprio a me doveva...
E non deve toccare nulla, altrimenti potrebbe inquinare la scena del delitto.
Se di delitto si può parlare. Lo ha visto un sacco di volte nei telefilm, succede sempre così.
Infila la mano nella tasca e afferra il cellulare. Ecco, non c’è campo, bisogna uscire dal bosco.
Nel frattempo Trevor continua a grattare e un po’ alla volta scopre un braccio.
Un braccio senza la mano! L’uomo spaventato spinge via il lagotto.
Piantala di grattare!! Andiamocene! E se pure il cane oppone resistenza lo trascina a forza fino alla radura.
Arrivato sulla strada riprende il cellulare e digita i primi due numeri del 113.
Al terzo si ferma e inizia a pensare che tutta quella faccenda gli porterà solo un sacco di guai.
Non ne ha proprio bisogno! All’indomani dovrà andare in tribunale per l’udienza di separazione da sua
moglie e con un figlio di 20 anni da sistemare.
Insomma ha i suoi grattacapi e in questa storia lui proprio non deve entrarci. Del resto non ha fatto nulla.
E’ solo un cane che fiuta, a volte trova dei tartufi solo che questa volta ha trovato un cadavere.
Trevor che casino mi hai combinato! Ma per fortuna nessuno li ha visti, dovrà stare alla larga dalla
boscaglia. Almeno per un po’

Questo testo è protetto contro il plagio. Questo testo è depositato ed esiste una prova certa della sua data di deposito e/o pubblicazione. Chi ne fa un uso improprio è soggetto alle sanzioni di legge.

Gradimento

ritratto di Adaclaudia

sono

curiosa di vedere come procede, a quando il secondo?

ciao ciao

                       Claudia

P.S.

(ci sarà un capovolgimento delle parti, il titolo mi fa ipotizzare che potresti procedere in questa direzione)

ciao ciao

Claudia

ciao

Sto già pubblicando il resto, mi fa piacere che sia di tuo gradimento

ciao