Ritorno - Ricetta di Selly

ritratto di monidol
 
 
Fra le lamiere, il sogno
si rialzava sempre in piedi,
la sabbia nella bocca
costruiva castelli
per una Regina senza nome.
 
In punta di lingua, le notti
cantavano storie
di sangue e di miele
per confondere le tracce,
scordare le mappe.
 
Oh fedele Scudiero,
dove sono finiti, ora,
i bei giorni da eroi?
C'è differenza, in fondo
tra il volo e lo schianto?
 
Ascolta, i sospiri del mare
sono arrivati
sugli altopiani.
E' tempo di tornare,
riportami a casa.
 
 
 
 
 
 

 

Questo testo è protetto contro il plagio. Questo testo è depositato ed esiste una prova certa della sua data di deposito e/o pubblicazione. Chi ne fa un uso improprio è soggetto alle sanzioni di legge.

Il tuo gradimento: Nessuno (3 voti)

Per

Per quel niente che conta: a me piacciono molto i primi dieci versi, molto meno gli altri; vi sento una caduta di tensione. Buona serata Moni.

ritratto di monidol

Eh infatti

di solito le mie ehmm... poesie... non superano gli otto versi. Mi son lasciata andare. Grazie e buona serata anche a te.

ritratto di Selly e le bebe rosse

è di una bellezza sconfinata.

è di una bellezza sconfinata. c'è tutto ciò che ho suggerito senza che tu l'abbia nominato. e questo è un dono di pochi. la sento mia. come se l'avessi scritta io

grazie tesoro

ritratto di monidol

esaggerata!

ma mi fa piacere assai. Ho cercato di farmi muovere dai tuoi elementi e farli scavare affinchè, bello o brutto, il risultato non fosse un esercizio ma qualcosa che venisse da dentro.

Ti ringrazio molto.

ciao cara, abbraccio doppio (tu sai per chi)

moni

ritratto di Eli Arrow

Una storia di tutti

Molto bella, è la storia di molti, di tutti, in ultima analisi. Ho gustato le strofe verso per verso, lambita dal passato e dal presente, senza curarmi del futuro, come non fosse previsto dall'esistere stesso. Bella davvero. Baci e grazie :)

 

P.S. per il mio gusto, scambierei di posto l'ultimo e il penultimo verso. Ma se non ti convince, lascia pur stare, tanto io, leggendo, li scambio da me :)

ritratto di monidol

Proprio così

cara Eli, alla fine di voli e di schianti ne abbiamo fatti tutti,  chissà cosa dei due ci ha più insegnato?

Poi viene un giorno che.... ma inutile spiegare, hai letto bene. Il futuro? Forse, a volte,  il futuro è a casa.

Rifletterò sui due ultimi versi.

Grazie cara, abbraccio

moni

 

 

ritratto di shapiro49

una carrellata Storica

una carrellata Storica romanzata........piacevolmente letta........

ciao

ritratto di monidol

Poetata

più che altro. Grazie della lettura Ignazio e buona serata. moni

ritratto di renero

decisamente meglio le prime

decisamente meglio le prime due strofe. decisamente. ben scritte.

eliminerei senza pensarci i versi 11, 12, 13, 16

nel complesso, testo apprezzato.

;)

renero

ritratto di monidol

Insomma sto finàle

non vi piace. Ci rifletterò su e vediamo se trovo un'alternativa. Grazie Rè.

ritratto di renero

se per te è ok così non ti

se per te è ok così non ti azzardare a cambiare nulla eh :)

umili osservazioni regali

re ;)

 

ritratto di Rubrus

***

Ah, ecco! lo stuntman come Don Chisciotte (o Don Chisciotte come stuntman); in effetti gli stuntmen lavorano nei film che, in fondo, altro non sono che prdotti della fabbrica dei sogni - un po' come Don Chisciotte viveva delle e nelle visioni delle sue letture. Il ritorno a casa è.... il ritorno a casa. 

Be', confesso che a me non sarebbe venuto in mente mai.

Piaciuta, specie le ultime due strofe, e bella l'immagine. 

ritratto di monidol

Non è che mi è venuto

a tavolino il collegamento, ho cominciato a scrivere sullo stuntman, che è una figura, secondo me, molto romantica che mi ha coinvolto molto, e durante è saltato fuori il Don che ci stava a pennello. E bello che ti piacciano le ultime due strofe, porelle, meritavano il beneficio del dubbio. Grazie che mi hai letto anche se è una poesia. Ciao Roby.

ritratto di organick

(((casa di parole)))

eh sì cara moni,
in questa tua riconosco il richiamo
il racconto che lega sovranità senza nome e
il bisogno come il pane di casa

(((casa di parole)))