"UNDICI RIGHI" Special Summer 1.1

ritratto di Stef5090

Se sognare un po’ è pericoloso, il rimedio non è sognare di meno ma sognare di più, sognare tutto il tempo…(1) L’Italia ci prova, segna 5 reti al modesto Liechtenstein e continua ad appaiare la Spagna, vincente in Macedonia, a quota 13. L’enorme distacco nella differenza reti costringerà gli azzurri all’impresa al “Santiago Bernabeu” per avere l’accesso diretto al Mondiale; appuntamento il prossimo 2 settembre. Nel Gruppo A invece, clamoroso harakiri Francia in casa Svezia con grosse responsabilità del portiere Lloris; ora entrambe hanno 13 punti, con l’Olanda che si riavvicina a 10. Nel Gruppo F show tutto nel finale tra Scozia e Inghilterra: la sblocca Chamberlain per gli ospiti al 70’ appena entrato, poi l’incredibile ribaltamento con la doppia magia su punizione di Leigh Griffiths, centravanti del Celtic, tra l’87’ e il 90’; il 2 a 2 di Kane al 93’ fa’ sfumare una vittoria che per gli scozzesi manca da 18 anni.

È stato splendido, è stato splendido, è stato splendido, è stato splendido…(2) ed impossibile da dimenticare la promozione in Serie A del Benevento. È la notte dell’8 giugno, quando il gol di Puscas al 32’ piega il Carpi e fa esplodere la gioia giallorossa, unica formazione a riuscire nel salto di categoria, da esordiente assoluta.

La bandiera della Repubblica è il tricolore italiano: verde, bianco e rosso, a tre bande verticali di eguali dimensioni…(3) Peccato però che il week-end motori sia stato piuttosto grigio in F1: nel GP del Canada doppietta Mercedes firmata Hamilton-Bottas, mentre le Ferrari arrancano con Vettel che in rimonta conclude 4°, mentre Raikkonen 7°. A Montmelò, Spagna in Moto GP trionfo Ducati con Dovizioso, al secondo successo consecutivo, seguito sul podio da Marquez e Pedrosa.

Abbiamo 44 tipi diversi di difesa per fermare Nate “Tiny” Archibald, ma lui ha 45 modi per andare a canestro…(4) La finale NBA è un susseguirsi di emozioni e tanto spettacolo: dopo il parziale 3 a 0 degli inarrestabili Golden State Warriors nella serie, Cleveland Cavaliers rialza la testa in gara 4, con percentuali da 3 ai limiti della fantascienza. Ben 24 triple a segno e punteggio finale di 137 a 116. Inutili i 35 punti messi a segno da Kevin Durant, che ora ha con i suoi la possibilità di chiudere la pratica tra le mura amiche in gara 5.

Anche la nostra serie A è giunta alla Finale Scudetto e nel primo match netto dominio Trento su una Venezia apparsa bloccata nelle gambe e nella mente dall’importanza del confronto. L’84 a 73 degli ospiti è lo specchio di una partita dominata dall’inizio alla fine con mattatori della serata Shields e Sutton con 18 e 16 a testa; per i lagunari unica nota lieta i 19 punti di Peric.

Il successo è cadere nove volte e rialzarsi dieci…(5) È il segreto che contraddistingue i campioni e in questo elenco ci entra di diritto Nadal col 10° successo al “Roland Garros” di Parigi. Il tennista spagnolo si sbarazza di Wawrinka con un perentorio 6-2, 6-3, 6-1. In tutto il torneo nessun set concesso e ora la classifica ATP torna a sorridere: Nadal è nuovamente al 2° posto.

 

(1)= Marcel Proust è nato a Parigi il 10 luglio 1871. È stato uno scrittore, saggista e critico letterario francese, la cui opera più nota è il monumentale romanzo “Alla ricerca del tempo perduto”, pubblicato in sette volumi tra il 1913 e il 1927. La potenza espressiva della sua originale scrittura è unita alle minuziose descrizioni dei processi interiori, legati al ricordo e al sentimento umano. La “Recherche” ovvero la ricerca è un viaggio nel tempo e nella memoria che si snoda tra vizi e virtù.

(2)= citazione tratta da “Canzone” di Vasco Rossi, dall’album “Vado al massimo” del 1982.

(3)= citazione tratta dall’articolo 12 della Costituzione della Repubblica Italiana.

(4)= Alvin Austin, in arte "Al Attles jr” è nato a Newark il 7 novembre 1936. È un ex cestista, allenatore di pallacanestro e dirigente sportivo statunitense, professionista nella NBA. Tra i suoi maggiori trionfi spicca il titolo NBA con Golden State Warriors nel 1975 e la doppia partecipazione sempre come coach agli All-Star Game nel 1975 e 1976.

(5)= citazione tratta da Bon Jovi facente parte di un gruppo glam metal e hard rock statunitense, formatosi nel 1983 a Sayreville, New Jersey. La band è attualmente costituita da Jon Bon Jovi (voce), David Bryan (tastiere), Tico Torres (batteria), Hugh McDonald (basso) e Phil X (chitarra). Hanno contribuito alla nascita ed allo sviluppo del movimento “Hair metal”, emerso negli anni ottanta. Vennero subito ritenuti i leader indiscussi e ancora oggi molti li ritengono gli innovatori e i maggiori esponenti.

Questo testo è protetto contro il plagio. Questo testo è depositato ed esiste una prova certa della sua data di deposito e/o pubblicazione. Chi ne fa un uso improprio è soggetto alle sanzioni di legge.

Il tuo gradimento: Nessuno (1 voto)