Una mascalzonata programmata: la mancanza di senso morale del M5S.

~~Una mascalzonata programmata
La mancanza di senso morale del M5S

La conquista del potere da parte della M5S sta perdendo di forza nel nostro Paese. L’esito delle recenti elezioni amministrative lo confermano.
Questa situazione di fatto, comunque, non suscita scalpore. Si tratta di un episodio della nostra vita politica privo di valore risolutivo.
Domani è un altro giorno si vedrà.
Per chi si trova ragionevolmente su posizioni di sinistra l’episodio clamoroso, che non si può passare sotto silenzio, riguarda quanto è avvenuto alla Camera dei Deputati in occasione delle votazioni sulla nuova legge elettorale.
Dopo lunghe discussioni e accordi espliciti intercorsi fra le maggiori forze politiche del Paese (Renzi, Grillo, Berlusconi, Salvini) al primo voto segreto l’accordo è saltato.
Un emendamento, proposto da Forza Italia, è stato approvato da chi si era impegnato a votare in modo diverso
L’annuncio di questo risultato ha prodotto in aula reazioni furiose da parte dei deputati del M5S che hanno accusato il PD di avere disatteso impegni assunti e riconfermati poche ore prima. Poi, un guasto al tabellone ha reso palese un voto che avrebbe dovuto rimanere segreto. A questo modo è stato possibile accertare che il voto contrario agli accordi non apparteneva ai deputati del PD ma a quelli del M5S.
In altre parole: i deputati Grillini hanno tentato subdolamente di attribuire agli uomini della PD i voti che loro avevano espresso. Con il loro comportamento non solo hanno disatteso gli impegni assunti ma hanno tentato di addossare ad altri la responsabilità di un tradimento che loro avevano compiuto .
Nel linguaggio della gente normale sono gli spergiuri che si comportano questo modo. In questo caso i Grillini hanno rotto un patto, sottoscritto liberamente, facendo di tutto perché nessuno lo sapesse.
Sono dei bari: hanno preteso di giocare a carte coperte avendo in animo di truccare l’esito della partita.
Sono perversi perché hanno attribuito ad altri la responsabilità comportamenti propri.
È proprio vero, comunque, che il diavolo fa le pentole ma non i coperchi: il sistema informatico della Camera ha fatto i capricci e le loro malefatte sono diventate palesi a tutti.
Dire che con questi comportamenti i deputati Grillini hanno ulteriormente dimostrato di non essere affidabili, è poca cosa.
Il loro comportamento costituisce un tradimento alla buona fede degli elettori e alle fondamentali regole della democrazia.
Passando sotto silenzio quanto è avvenuto, per non creare ulteriore disaffezione nei confronti della “ politica”, è una forma di omertà di cui gli elettori italiani non hanno bisogno.
In questo caso, infatti, non ci troviamo di fronte ad una mascalzonata attribuibile all’inesperienza ma ad un’azione delittuosa sapientemente programmata e, quindi, significativa di un modo di fare politica privo di senso morale e di rispetto per le Istituzioni.
Che Dio non li abbia in gloria!

 

Questo testo è protetto contro il plagio. Questo testo è depositato ed esiste una prova certa della sua data di deposito e/o pubblicazione. Chi ne fa un uso improprio è soggetto alle sanzioni di legge.

Gradimento

ritratto di twin

se la cavano

Tanto se la cavano sempre con una fake news da gettare in pasto agli smartphone, invertendo la notizia e rendendola vera. Fanno così da tempo, disattendendo la base da cui era partito il movimento e riuscendo a riabilitare persino i vecchi partiti.

ritratto di Blue

Ma perchè...

...ti ostini a fare propaganda su questo sito?
L'hai scambiato per una bacheca di partito?
O credi di "indirizzare" la gente martellandola a senso unico in stile Orwell?

Perchè no!

Se avessi il solo dubbio di fare propaganda non pubblicherei i miei testi su Neteditor.

Prima di accusare qualcuno lei dovrebbe conscere la differenza esistente fra propaganda e buona informazione.Le sue accuse contro di me, ad esempio, costituiscono la peggiore propaganda possibile.

Io continuerò a pubblicare quello che penso. Le, se vuole, a non leggere le verità che scrivo e che Lei non ha mai potuto confutare.

Cordialmente.

Stefano Sguinzi

ritratto di Blue

"Buona...

...informazione"?!? Ahahahahah!!!
Questo è cabaret allo stato puro... impagabile.    smiley
Ho cambiato idea... vai avanti, non mi perderei questo spettacolo per niente al mondo.