FINESTRA POETICA

ritratto di michael-santhers
La luna ha interrotto la dieta
passeggia lenta sui tetti
ogni tanto si fuma un comignolo
e sputa il fumo alle stelle
 
Con geometrie d'avari appropri
i topi si spartiscono le tegole
e ci ballano sopra il valzer
gradito ai gatti che applaudono
sui davanzali,parcheggio di scarpe
 
Una nuvola bianca trasparente
ricamata di grigio
qua e là copre amplessi di sogni
e le ombre smettono
di fare il palo ai ladri
 
Scarto di caramelle i fruscii
e il sangue cambia albergo alle vene
 
Matriosche di segreti nell'aria
quelle più grandi imbrogli palesi
di amori obsoleti
 
Masticano seni d'aria i bambini
con fili di bava fanno altalene ai sorrisi
e qualche dente dondola troppo
cade sul cuscino
e la fessura tana a una lacrima
sala uno sputo al risveglio
tra due braccia vaganti
esperte al sollazzo
 
Leggera brezza
porta a spasso parole mai dette
strappate a labiali
e che solo il cuore ribelle conosce
---------------------------------------------
Da:Soste Precarie

Questo testo è protetto contro il plagio. Questo testo è depositato ed esiste una prova certa della sua data di deposito e/o pubblicazione. Chi ne fa un uso improprio è soggetto alle sanzioni di legge.

Gradimento