OLTRELUCE

ritratto di HEXADEUS

OLTRELUCE

Effettivamente è semplicemente logico. E' talmente semplice che complicato NON funziona a livello multiversale ( anima mundi ). Non esistono assolutamente nessun tipo di miracolo, dato che la parola stessa è un sinonimo oscurato, mistificato e occultato e pure censurato di maraviglioso. Percio' l' universo ed il multiverso, sono semplicemente delle meraviglie architettonizzate sulla logica della geometria sacra. Immaginatevi che voi siete l'architetto di un gigantesco palazzo e costruite voi stessi in 200 anni, tipo il duomo di Firenze, Milano, Torino, Vaticano, le piramidi ecc. e costruite voi stessi un gigantesco costrutto olografico e batimento con bellissimi mattoni a frequenza bioelettromagnetiche ( onde luce ). “Un costrutto, come la stessa radice semantica lascia intuire, è l'unità elementare di discriminazione attraverso la quale si attua il processo di costruzione. È una dimensione di senso, "un asse di riferimento, un criterio fondamentale di valutazione" che può essere "esplicitamente formulato o implicitamente agito, verbalmente espresso o totalmente inarticolato, intellettivamente ragionato o vegetativamente sentito ma che, in ogni caso, permette di riconoscere due cose come simili e, allo stesso tempo, differenti da una terza. I costrutti sono le chiavi di lettura che rendono il mondo intelligibile: se non disponessimo di tali criteri di discriminazione, il fluire degli eventi ci apparirebbe indifferenziato e di conseguenza privo di significato. Per formare un costrutto sono necessari almeno tre ( dai tre ai tredici ) elementi: due elementi devono essere percepiti come simili l'uno all'altro, il terzo come differente dagli altri due. I primi due formano quello che è inteso come polo di somiglianza del costrutto. Il terzo rappresenta il polo di contrasto del costrutto ed è dato dalla differenza nel confronto con agli altri due elementi.

Dunque fino a qui fa capire che noi NON siamo esseri di luce, ma che abbiamo usato la luce come mattone base, costruendo gli universi artificialmente con le strutture scientifiche del dna e delle frequenze luce ( bioelettromagnetismo ed elettricita' ) materializzate in forma apparentemente decadente e plasmatica ( gas acido di luce ). Il costrutto che abiamo architettonizzato è riuscito perfettamente a meraviglia, costruito su 5 dimensioni luce. ( in natura pero' esistono 13 dimensioni non 5 ). Il tutto funzionante in quantica quasi immortale. Perchè noi di natura siamo al 100% OLTRELUCE nel nostro vero essere io, senza ordinarie decadenze dalla tredicesima alla quinta dimensione. E la luce è elettricita' che creiamo noi con la DREAMARCHITECTURE e le sue frequenze del nostro sistema operativo spirituale oltreluce. La luce è molto lenta e viaggia a soli 300'000 km al secondo, mentre la nostra mente è telepaticamente e telecineticamente millioni di volte piu' potente e  piu' veloce che la luce. Ogni pensiero viene realizzato postulando a tempo reale. Ogni pensiero nella reminiscienza ci fa vedere millioni di vite passate e future contemporaneamente e veggentemente. Logicamente dunque la luce é una decadenza dell'essere. Dato che la luce è il DNA di architettura come noi abiamo costruito il costrutto dell' universo, il batimento, la catedrale cosmica nella sinfonia universale di scala delle frequenze delle vibrazioni e delle emozioni lucesintetiche. E il problema fondamentale è che dopo che abiamo costruito comunenemte l' universo ci siamo malamente andati dentro ad abitare e con il passare delle eternita' ci siamo demenzionalizzati e ci siamo dimenticati che siamo entrati nel costrutto da noi costruito e con questa mancanza di reminiscenza, ci siamo dimenticati la nostra provenienza oltreluce. Ci siamo stupidamente abituati a vivere nella nostra costruzione, senza mai andare fuori all'aria aperta. ( la famosa caverna di Platone, la matrix ) Percio' avendo perso la nosta autoconsapevolezza del nostro origine, ci siamo fottuti da soli con l'ozio mentale. Dunque se la luce é il DNA o il mattone di costruzione che abiamo unsato per creare questo universo olografico di architettura bioelettromagnetistica, partorita da sogni del nostro sitema operativo spirituale oltreluce, pertanto igniorantemente ci siamo ingabbiati della propria prigione delle assurde illusioni di questa ordinaria follia. Assolutamente nulla contro la luce .... LUCIFERO ( simbolo energetico per elettricita' mortale allo spirito e alla mente ) , luce di ferro, elettricita', bioelettromagnetismo, wi-fi cosmica, ma è un grande pericoli sia per l'anima, che per lo spirito che per la ghiandola pineale eche per la mente se usata ecessivamente, ci trasforma da esserei immortali in esseri igniorantemente mortali. L'onda luce o la frequenza luce è uno strumento di trasporto di informazioni, è una cartella un archivio di dati universali per la connessione degli universi .... ( l' unica definizione di vita che possiede l'umanita' è INFORMAZIONE INCENSURATA, perchè se venisse censurata, oscurata, mistificata o occultata, non sarebbe piu' vita ma inquisizione mentale ) e questa connessione con tutti gli universi è il FUEGO ASTRAL ( fuoco astrale ) adebitato anche ad esempio alla telepatia che è millioni di volte piu' veloce della luce e si muove quanticamente. Cosa che fa capire che la luce non è l'essere io , non è lessere anima, spirito o genio, e che la luce non è l'essere, ma un fare del essere, un suo prodotto industriale che crea a tempo reale nell' archittettura dei sogni viventi.

Gli schiavi della scuola degli ultimi 2000 anni hanno falsificato il sapere vero. Sono stati corrotti dai fondamentalisti eugenetici che hanno architettonizzato la nuova ipnodittatura e la matrice psicotronica terrestre conducendo tutti nella luce e non fuori dalla luce. Sapiamo che l'eletricita' ( pensate a quando avete preso una scossa elettrica l' ultima volta nella vita, anche solo a togliervi un maglione sintetico elettrizzato dai vostri capelli ) è pericolosissima per il nostro organismo, sia come fulmine che come micro-onda, sempre elettricita' è, spesso anche radioattiva che causa dei danni sia sulla memoria della mente, che sul sistema operativo spirituale o la ghiandola pineale ecc. Ovvio che il nostro corpo fisico ed il nostro cervello funziona in parte biologica con elettricita' minima, che pero' non deve mai essere eccessiva, o eccessiva nel potere o superare l'equilibrio naturale per il funzionamento dei nervi dell'anatomia fisica del ibrido umano. Ogni abuso o ecessivita' è dannosa. Percio' in paesi molto caldi, la cultura millenaria della gente che si ripara con turbanti di stoffa o grandi sombrero e si nasconde di giorno dalle radiazioni radioattive del sole che riescie pure a spaccare pietre e fare corrosione a massi d'acciaio, come anche gli astronauti usano tute protettive contro le radiazioni solari. Qui ovviamente devo fare un postulato scientifico ... EVITATE LE MICRO ONDE RADIOATTIVE DELLA LUCE E DELLE SUE ENERGIE PIU' CHE POTETE SE VOLETE SALVARE L'ANIMA. Prescendendo che in diverse vecchie scritture, sicuramente mal interpretate o falsamente mistificate, si parla della BESTIA 666. O effetivamente il risveglio dell' anima in frequenza sonora -666 ... 

https://youtu.be/Mmx809PKqkQ

https://youtu.be/u5ImxCTKLRg

https://youtu.be/EdrVszg2TMk

https://youtu.be/kXPwDihOT4g

... io non so in che forma esattamente puo' divulgarsi questa bestia, che puo' essere anche un virus dell' intelligenza artificiale o una radio frequenza bestiale che porta la morte a degli esseri immortali, un aumento di demenza, apatia sociale o perfidi disturbi di non sapere piu' differenziare tra virtuale, simualzioni artificiali, realta' e sogni sintetici ecc. Ma qualche cosa in comune hanno tutti questi difetti, tutto è causato da luce o naturalelettronica ( bioelettromagnetismo ) o da luce artificiale dei monitor e sistemi virtuali ecc. Il dilemma è che vivendo al di fuori, nella natura che ha una frequenza naturale di 432Mz in sintonia e in armonia con il macro e micro cosmo incluso il DNA, mentre dentro la nostra societa' piena di elettrosmog di ogni genere, queste frequenze psicotroniche ed elettroniche digitali, ci disarmonizzano e ci mutano o ci manipolano le nostre frequenze naturali del DNA, causandoci un infinita' di disturbi fisici o psichici/mentali. Spesso anche vere e propie torture mentali e spirituali. Percio' a maggio 2017 ( dopo 4 anni di dibattiti ) è uscita la nuova legge in italia su pressione della convenzione dei diritti umani, per proibire tutte le forme di torture causate anche psicotronicamente alle masse di cittadini.

LINK INFORMATIVO SULLA NUOVA LEGGE

Dunque chiaramente le nostre origini provengono dal oltreluce e ci siamo con l'andare del tempi inabissati e inprigionati nelle dimensioni inferiori della luce. Per ulteriori aprofondimenti sulla tematica medica, abinata alla medicina arcaica del caduceo, vi ho preparato una pagina con degli articoli veramente elampati che fanno capire la differenziazione tra  le norte origini sane del oltreluce e la stupida decadenza nella luce. ( qui si parla di extrauniversale, dal di fuori di questo universo e l'imploder cadendo o decadendo a entrare in questo universo poco gestibile e effetivamente estremamente crudela a causa della luce e le sue energie elettromagnietiche e radioattive. ( segui il link )

http://cosmo-gandi-4top.webnode.it/medicina/

Il concetto base del oltreluce è conosciuto da millenni da diverse culture e rapresenta sia l'astrale che l' interstellare, i famosi canali d'argento che sincronizzati con i nostri shakra e la ghiandola pineale ci danno la possibilita' di fare salti del tempo o effetivamente collegarci con l'oltreluce viaggiando in sistemi di reti esistenti nell' oltreluce, conosciuta anche come cunicolo spazio-temporale, detto anche wormhole, in italiano letteralmente "buco di verme", galleria gravitazionale conosciuto dagli stargate preistorici,che usavano gia' gli antichi popoli costruttori delle piramidi, del vecchio ordine mondiale atlantoide, per viaggiare negli universi paralleli. E questa rete all' di fuori del tempospazio che concepisce che tutto è connesso, sia nel micro che nel macro e anche oltre .... tutto è connesso grazie all' oltreluce, dato che la luce è troppo lenta per connettere il tutto, incluso il passato ed il futuro che è nel presente .... sono effettivamente diversi livelli, diverse dimensioni parallele, dove secondo me è il punto zero a 300'000 km al secondo. Punto zero per una mente sana, lucida e per attivare il sistema operativo spirituale. Non si dovrebbe mai utilizzare l'ozio di decadere al di sotto della velocita luce, per non finire nella trappola del dimenticatoio, della demenza che ovviamente è una trappola in cui tutti ci sono caduti su questo pianeta, che non è null'altro che un chiccho di sabbia in un deserto di stelle molto piccolo .....importante è essere autoconsapevole del oltreluce, che cosi hai sempre presente l'essere che sei veramente al di fuori della matrice illusoria del falso quotidiano. Logicamente se l'essere è immortale ( essere = spirito, genio, anima, spiche ecc. ) deve per forza essere oltreluce, dato che nella dimensione aberata delle luce, esiste per tutti la morte. E se si riesce a essere puri in senso essere se stessi senza sostenze luce, si puo restare eternalmente fuori dalla luce, nel oltreluce. Dunque visto da fuori, quando molta gente racconta di esperienze di premorte in cui dicono che vanno verso la luce, effetivamente è atraversare la luce per uscire dalla luce. Scollarsi da ogni elettricita' luce.

Ecco, fino a qui mi è tutto molto chiaro e riesco  a vedere l'universo al inverso ..... ESSERE E' OVUNQUE , come ogni medaglia ha sempre minimo tre lati .... ENTANGLEMENT  ( vedi le gif animate ) 

https://s-media-cache-ak0.pinimg.com/originals/d4/6f/94/d46f94efc40958ca937220fd780d441b.gif

http://www.info-quest.org/animations/MAGICAL_TORUS.gif

IO ESSERE OVUNQUE E NEL IO ESSERE IL TUTTO 

https://youtu.be/YVCG-vfDmBQ

 

 

 

Il tuo gradimento: Nessuno (1 voto)