la pesca

 

La pesca è una gara di pazienza tra il pescatore e il pesce

Il primo aspetta che il pesce abbocchi

Il secondo aspetta che il pescatore si stufi e se ne vada

 

 

Questo testo è protetto contro il plagio. Questo testo è depositato ed esiste una prova certa della sua data di deposito e/o pubblicazione. Chi ne fa un uso improprio è soggetto alle sanzioni di legge.

Gradimento

ritratto di ivan bui

E' il risultato a essere impari ...

il pescatore non finisce mai in padella.

ma se il pesce ha piu pazienza...

è il pescatore che frigge dalla rabbia

ritratto di ivan bui

Giusto, non essendo un

Giusto, non essendo un pescatore non ci avevo pensato.

già, ero pescatore e sono state tante le volte..

che tornavo a mani vuote,allora mi dicevo: ok ho passato qualche ora all'aria aperta(magari con la pioggia) ma dopo alcune volte che torni a mani vuote ti interroghi se per caso il pesce fosse sparito dal fiume o se ero io quello che non sapeva pescare(più probabile quest'ultima opzione). E siccome ero un pescatore romantico gliel'ho data vinta(al pesce ovviamente) e ho smesso.