IL MALE

ritratto di paola_salzano

IL MALE

 

Senza scomodare Dio

o inventare scusanti

in nome della pazzia,

quando l’orrore incede

e cancella il profumo

esaltante della vita,

la verità è sotto gli occhi.

Il male vive nel cuore

degli uomini,

difficile da capire,

impossibile da spiegare.

Brama la morte,

cerca consensi

e vuole farci credere

che l’amore non esiste.

 

 

Paola Salzano

Questo testo è protetto contro il plagio. Questo testo è depositato ed esiste una prova certa della sua data di deposito e/o pubblicazione. Chi ne fa un uso improprio è soggetto alle sanzioni di legge.

Il tuo gradimento: Nessuno (2 voti)

ritratto di Vecchio Mara

è così...

il male, come il bene, è dentro di noi... due sentimenti contrastanti che si combattono... a volte vince il bene altre volte il male... dipende dalle situazioni, un gesto subito, la parola di un cattivo maestro di vita, può spezzare fragili equilibri interiori, e scatenare l'inferno dentro che, all'esterno si riverbera sugli altri, enormemente amplificato. Il male è una brutta bestia da domare, il male è il demone che ognuno, assopito o meno, si porta dentro. Questo ho pensato leggendo i tuoi versi, una poesia che fa riflettere sul male che si sta allargando a macchia d'olio sul mondo.

Ciao Paola

Giancarlo

ritratto di paola_salzano

Giancarlo... hai spiegato

Giancarlo...

hai spiegato esattamente quello che intendevo esprimere scrivendo questi versi.

E purtroppo non c'è molto da aggiungere.

Grazie mille per esserti soffermato sulle mie parole.

Ciao, 

Paola.

ritratto di Jazz Writer

Troppo bella

questa poesia, dal contenuto attualissimo, anche se si può dire che la lotta tra il bene e il male è senza tempo. Ho apprezzato molto il contenuto di questi versi, e piaciuta assai anche la forma, che nella poesia è tutto. In particolare mi ha colpito l'incipit e la chiusa, essenziali nella costruzione di una poesia. Senza scomodare Dio o inventare scusanti nel nome della pazzia... bellissimo incipit...

E poi quella chiusa, che confesso mi ha sorpreso perché l'ultimo verso arriva inaspettato e molto efficace...la morte che cerca consensi e vuol farci credere che l'amore non esiste è anche una bella immagine e suggella magistralmente tutto l'impianto poetico. Forse la più bella delle tue...almeno a me è piaciuta molto. Ciaociao...

P.S. sono anche d'accordo con il commento di Giancarlo nei riguardi di quel male e del bene che albergano nel cuore degli uomini e, a seconda delle circostanze, prevalgono, or l'uno or l'altro.

ritratto di paola_salzano

Jazz,grazie mille per il tuo

Jazz,

grazie mille per il tuo bellissimo commento, anche tecnico direi.

Sicuramente sono parole che sento molto, visto il periodo ( e non mi riferisco solo agli attentati terroristici) e su cui rifletto spesso. Da madre inoltre mi chiedo che mondo lasceremo ai nostri figli.

Di indole sono ottimista ma....

Grazie per il passaggio e un salutone. 

  questa poesia mi ha

 

questa poesia mi ha turbato. 

Un caro saluto,

Roberta

ritratto di paola_salzano

Effettivamente Roberta questi

Effettivamente Roberta questi versi hanno turbato anche me, scrivendoli, ma penso sia così, il male è un sentimento dell'essere umano, altrimenti non si spiegherebbero molti accadimenti e non mi piace sentir parlare sempre di follia....

Un saluto anche a te.

Paola

ritratto di mario-85

l'AMORE ESISTE CARA pAOLA, E

l'AMORE ESISTE CARA pAOLA, E QUANDO MANCA COLPISCE PIù L'UOMO CHE LA DONNA. pARLO DI QUELL'AMORECHE  CHE SE SI PERDE COLPISCE LA VOGLIA DI VIVERE E TI RENDE MUTO COME FA LA MORTE. l'ESSERE UMANO NASCE DA UN ATTO D'AMORE FATTO CON GRANDE AFFETTO DI QUELLO CHE TI LEGA TUTTA LA VITA ALLA DONNA DEL TUO DESTINO. iL SESSO è UN'ALTRA COSA. SI PUò FARE A PAGAMENTO  ,MA TI LASCIA L'AMARO IN BOCCA PERCHé è PRIVO DI QUEL SENTIMENTO CHE TI FA SOGNARE. cOMUNQUE VIVA L'AMORE!!!

MF

ritratto di paola_salzano

Ciao caro Mario,  certo che

Ciao caro Mario, 

certo che l'amore esiste, in tutte le sue manifestazioni, verso il proprio compagno o compagna di vita, verso i figli, gli amici, gli animali, l'elenco è lunghissimo.... sarebbe da ciechi non vederlo o forse a volte non lo si vuole vedere.

Ti ringrazio tanto per il passaggio su questa mia poesia e a rileggerci presto.

Buona serata,

Paola.