dolore fresco

ritratto di ArdenzioVayo

so che siamo fatti di energia

e che i campi magnetici ci

attraversano,

so che il nostro cuore

può accendere le stelle dell'universo

e il nostro plesso solare

le fa muovere.

il sole sorge da solo

all'alba

e da solo

ogni giorno ci scalda.

ma adesso

il dubbio

che non mi ami

che tu non mi ami più,

mi fa sentire inutile

e forse ho sbagliato

a puntare tutto su di te

 

ma non mi piangerò addosso

adesso

 

tra poco uscirò

e qui

lontano

qui fuori

c'è dolore fresco.

 

e questo caffè amaro

sa di

amore perso.

Questo testo è protetto contro il plagio. Questo testo è depositato ed esiste una prova certa della sua data di deposito e/o pubblicazione. Chi ne fa un uso improprio è soggetto alle sanzioni di legge.

Gradimento

ritratto di d'Artagnan

Un amore perduto

può avere lo stesso sapore di un caffè amaro. Hai descritto l'amarezza in maniera stupenda.

Complimenti !

d'Artagnan.

ritratto di ArdenzioVayo

grazie

è bello sapere che qualcuno può capire quello che senti, magari solo un pò ;-)