L'aspirante suicida

ritratto di Black Lullaby

 

 

L'aspirante suicida

sul filo del vento cammina,

tra nuvole carminie

si consola,

per strade deserte

sparisce.

Si giustifica,

si dimena

tra lacrime e sospiri

desidera, ottiene

e poi rinuncia.

Agisce velocemente

e quanto è troppo tardi

si pente.

 

 

Gradimento

Ti è piaciuto questo testo? Condividilo su Facebook o su Google+
usa il pulsante sotto per condividere il testo!

Condividi

ritratto di Anser

Fulminante e bella. Brava,

Fulminante e bella. Brava, amica mia.

Un caro saluto.

Piero

ritratto di Black Lullaby

ti ringrazio caro, diciamo

ti ringrazio caro, diciamo che è più una specie di canzoncina a mo di sfotto più che una poesia, diciamo con non sopporto chi fà certe cose solo per la gioia di farsi compatire dal mondo, la mia generazione ne è un esempio e gli psichiati nè sono i colpevoli perche prescrivono psicofarmaci a chiunque gli dica che ha voglia di morire.

ritratto di -_-

solo per la gioia di farsi compatire dal mondo

non c'è gioia nel fare determinate cose.. e non c'è altro che ti importi in quel momento..

ritratto di francaf

black

si, concordo con piero! un abbraccio, franca 

ritratto di Black Lullaby

.

ringrazio anche te =).Un saluto.

ritratto di -_-

si pente?

boh.. direi si sente "stupido" se non ci riesce..

ritratto di Black Lullaby

senti, vedo bambinette che

senti, vedo bambinette che pur di attirare l'attenzione si inventano problemi e dottori idioti che non si fanno scrupoli a drogarle bene benino, ragazze che si tagliano solo per fare un dispetto a mamma e papà, c'è un disagio ovviamente che le fà arrivare a questo, ma il disagio parte anche dalla loro stupidità nei confronti di una vita che non vogliono affrontare, nessuno è nato sapendo come di vive eppure anche se spesso anch'io ho vogla di morire, vado avanti comunque, perche arrendersi e togliersi o autodistruggersi la vita non è contemplato nello scibile dell'esistenza.

ritratto di Thanatos

Non è contemplato?

 Ognuno può fare ciò che vuole della sua esistenza, chiunque decida di fare a meno di regole religiose o evolutive ha il mio rispetto.

La vita non ha un valore assoluto, siamo noi ad attribuirle un eventuale senso.

ritratto di Full

Diceva Miller: Ci affanniamo

Diceva Miller: Ci affanniamo a dare un senso alla vita perchè evidentemente non ne ha nessuno.

Bella poesia, scritta con sapienza e incisività.

ritratto di Black Lullaby

probabilmente hai ragione

probabilmente hai ragione full, grazie del commento.

ritratto di Black Lullaby

senza dubbio ognuno può fare

senza dubbio ognuno può fare cio che gli pare della sua esistenza, senza nuocere a nessun altro, non deve venire a lamentarsi da me che si taglia per farsi compatire e sfiorare il suiocidio per fare preoccupare chi gli sta accanto. Io comunque non credo che la via dei codardi sia quella più sensata da seguire se si sta male.

Ovvimanete questa poesia mira a un certo tipo di persone, non mi permetto di mettere bocca negli affari di gente che sta male e ha un vero motivo per farlo.

ritratto di -_-

?

capisco che qualcuno ti avrà fatto seccare, capisco che può darti fastidio, però io ho semplicemente scritto ...con calma... perchè rispondere con un senti..? scusa..

ritratto di Black Lullaby

mi dispiace non volevo essere

mi dispiace non volevo essere assolutamente scortese, ho sbagliato tono probabilmente, il mio intento non era in alcun modo quello di offenderti o aggredirti, sono stata un pò aggressiva e ti chiedo scusa, non l'ho fatto con intenzione, non sono un tipetto tanto calmo XD

ritratto di -_-

si tranquilla.. ho aspettato

si tranquilla.. ho aspettato un pò a scrivere.. direi tutta la mattinata, perchè mi conosco e avrei risposto un pò d'istinto pure io.. pensa che volevo pure toglierlo, per paura di essermi rivolta male..

ritratto di Black Lullaby

stai tranquilla, è evidente

stai tranquilla, è evidente che è un argomento che ci tocca profondamente =).

ritratto di Chris

tema difficile, ma bella

tema difficile, ma bella poesia.. ricordiamoci che chiunque tenti un suicidio quand'è troppo tardi si pente..credo sia l'istinto di sopravvivenza..

comunque, credo sia importante l'opera, e come ho detto è molto bella..

ritratto di Black Lullaby

ti ringrazio del commento =),

ti ringrazio del commento =), è ovvio che ci sia un istinto di sopravvivenza, io infatti nella prima parte ho voluto descrivere la fragilità che porta a questo insano gesto, ma poi ho anche voluto parlare di chi lo fà solo per il bisogno di appagare in proprio egocentrismo, insultando chi davvero sta male ed è questo quello che più di ogni altra cosa ha reso la poesia una canzoncina e uno sfottò.