Morfeo figlio di Ipno dona reali illusioni

 

Morfeo figlio di Ipno dona reali illusioni
 
 
Morfeo figlio di Ipno dona reali illusioni
come una pioggia di coriandoli a carnevale.
Sono mesi e mesi che la crisi sbatte sulle porte,
gira per il mondo e chiude banche, fabbriche,
e i disoccupati senza tutela gridano alla miseria.
Ma la crisi è solo un sogno di Morfeo. Non esiste.
Questi novelli baccanali della politica non sanno
dove mettere il naso e il nostro grande sogno
non era quello delle bandiere, delle ronde, dei dialetti
o dei festini da mille e una notte con escort di mestiere.
Tanto meno pensavamo a respingimenti assassini
che affondano vite umane tra Malta e la Sicilia.
Il nostro sogno era un’Italia libera, un’Italia ritrovata,
amata e mai dileggiata da pupazzi mascherati.
Era un’illusione di quel burlone di Morfeo!
Ora ci troviamo ai confini del mondo libero.
La museruola è già scattata in mille trappole
e solo  “la repubblica” con "L'unità" a viso aperto
combattono per la libertà di stampa. Le dieci domande
hanno scatenato un putiferio infernale e nessuno,
dico nessuno brandisce la spada, alza barricate      
o invoca rabbioso una condanna chiara, definitiva
che possa inchiodarlo in croce senza appello e onore.
Qui ci vuole una sommossa, una rivoluzione di popolo
non certo magliette con scritta “ci denunci tutti”.
In questo assordante silenzio che aleggia nell’aria,
tra telegiornali taroccati e notizie false di giornali,
non si vedono striscioni, bandiere né si odono inni
o canti per rivendicare un diritto sacrosanto di verità.
Questa assurda latitanza che brucia ogni rinascita
affonda la nostra libertà in menzogne spudorate
e non c'è luce che possa indicare una via di fuga.

 

Questo testo è protetto contro il plagio. Questo testo è depositato ed esiste una prova certa della sua data di deposito e/o pubblicazione. Chi ne fa un uso improprio è soggetto alle sanzioni di legge.

Gradimento

ritratto di tonia

Non era rivolto a te scusa

tonia

Tonia non ho capito ma ti

Tonia non ho capito ma ti ringrazio lo stesso. Un saluto, Ernesto

ernesto

queste tue poesie civili non mi appartengono, ma mi piacciono e mi convincono. per quanto riguarda i contenuti, concordo in parte... non credo nelle rivoluzioni di popolo: il popolo ha votato per chi ha votato. l'attuale governo non e' composto da alieni che ci hanno invaso, ma e' fedele specchio della societa' italiana. come vedi, sono piu' amara (ed amareggiata) di te. un abbraccio, franca

Francaf, la rivoluzione di un

Francaf, la rivoluzione di un popolo deve essere intesa come ribellione democratica a certe nefandezze. E' una espressione forte che ho voluto usare come è la parola sommossa. Ti ringrazio e un caro saluto, Ernesto.

ritratto di Caino

Ernesto..

..non per entrare in polemica ma solo per chiarire che "Oh Prodi" è stato il personaggio che ci ha fatto perdere circa il 40% di potere d'acquisto nel passaggio Lira-€, ed è stato ancora lui il principale artefice dell'allargamento dell'Europa all'est accogliendo popoli non pronti alle realtà occidentali.

"Oh Prodi" è stato il maggior importatore di delinquenza dagli anni '70 ad oggi, mi sembra che sia anche ora che qualcuno tenti di restituire l'Italia agli Italiani.

 

Se Prodi non avesse fatto il

Se Prodi non avesse fatto il passaggio lira-€ saremmo al pari con l'Argentina deflazione e tutto il resto.

L'Italia agli italiani chi mai la può restituire? Non certo questo governo e le nefandezze di Berlusconi. Solo gli italiani  onesti potranno restituire l'italia agli Italiani.Ti ringrazio per il commento. Un saluto, Ernesto

 

ritratto di Caino

coi "se" e coi "ma" non si

coi "se" e coi "ma" non si riempie il piatto di minestra: nessuno può dire cosa sarebbe successo "se......" il fatto è che col cambio Lira-€ patteggiato da Prodi siamo rimasti in braghe di tela mentre i Francesi ed i Tedeschi hanno goduto di un enorme incremento del PIL (questa è ormai storia)

Non sono forse Italiani Onesti quelli che vogliono difendere le loro proprietà dagli assalti di delinquenti di ogni specie? e non sono Onesti Italiani quelli che hanno visto i figli violentati ed i mariti brutalizzati da selvaggi venuti da chissà dove (come se non bastassero i malfattori autoctoni).

Questi Italiani Onesti hanno deciso che i loro Affetti, le loro Case e la loro tranquillità sono beni inviolabili ed hanno deciso di difenderli se le istituzioni non sono in grado di farlo: questi Italiani si stanno riprendendo la loro Italia (od almeno provano a farlo) ....che ci sarebbe di nefando in questo???

 :-)

ritratto di adele

ah, Caino Caino ...  Caino ah

ah, Caino Caino ... 

Caino ah ah

Ah

Caino ah Caino

Caino

 

ritratto di Caino

Adele, possiamo dare la colpa

Adele, possiamo dare la colpa al caldo ..o la situazione è davvero grave come sembra leggendoti????

:-))

ritratto di adele

Non preoccuparti per me, mi

Non preoccuparti per me, mi trovo in mezzo a piacevolissime correnti d'aria.

 

 

Nulla da dire sulla  difesa

Nulla da dire sulla  difesa dei loro affetti, della tranquillità e dellam difesa delle loro case, Mai sei sicuro che sono onesti? Le nefandezze del capo dei capi non si possono discutere. Ho capito. Chiudo. Un saluto, Ernesto

ritratto di Caino

io parlo della gente comune,

io parlo della gente comune, del mio vicino di casa, del padre dei bambini che vanno a scuola.. perchè non dovrebbero essere onesti?

...e chi ha detto che di qualcuno non si possa parlare? Potremmo parlare del Sig. Berlusconi e negli stessi toni potremmo parlare del Sig. D'Alema o dell'Avv. Di Pietro... parla di quell che ti pare, tanto le querele arrivano indifferentemente da destra, da sinistra o dal centro.

Ciò che mi premeva era far notare le nefandezze (queste si) del Dott. Prodi ed il sacrosanto diritto di difendere la nostra dignità assieme all'incolumità dei nostri figli ed all'integrità delle nostre proprietà.

Chiudi pure, se non avessi neppure aperto avresti risparmiato tempo&parole.

;-)

ritratto di adele

Gli italiani hanno già

Gli italiani hanno già l'italia e l'italia ha già gli italiani.

Vissero così felici & contenti.

Gli altri cambiarono nazionalità o si fecero ibernare.

ritratto di Blue

Hai assolutamente ragione.

"...e non c'è luce che possa indicare una via di fuga"

 

Proprio così, caro Ernesto: in questo tunnel vi ci siete infilati con le vostre mani, e dubito ne uscirete illesi.
Siete afflitti dalla "Sindrome di Stoccolma", e neppure ve ne siete accorti.

perchè parli di me che mi

perchè parli di me che mi sono infilato nel tunnel? Personalmente non mi sono infilato in nessun tunnel. e poi il dormiente non sono io sia chiaro. Io sono lucido, sano e vegeto. Un saluto, Ernesto.

ritratto di Blue

Quando si fa...

...un discorso generale, inevitabilmente si comprende anche chi non ha responsabilità...
tu eri "coinvolto" in quanto italiano.
Ti faccio un regalino, guarda:
http://www.iltalehti.fi/ulkomaat/2009080710048652_ul.shtml
Sono sicura che con un qualunque traduttore online te la caverai benissimo, ma nel caso non dovessi riuscirci sarò lieta di aiutarti: è un piccolo "spaccato" di quello che ne pensano qui...

Sai qual'è, secondo me, la

Sai qual'è, secondo me, la vera ragione della latitanza che lamenti? Un ottundimento quasi generale delle coscienze, come se la gente non riuscisse più ad indignarsi sul serio, o a far perdurare l'indignazione a sufficienza per trasformarla in impegno concreto. I giornalisti veri dove sono?  Montanelli, Terzani, Biagi, all'ombra dei cipressi, Bocca, tra poco. Punto.

Ciao.  

Vita, ti ringrazio per il tuo

Vita, ti ringrazio per il tuo commento obiettivo e senza ironia. Grazie ancora. Un saluto, Ernesto.