Opera Protetta: stop al plagio dei testi su Internet!

INTRODUZIONE

Se pubblichi su Internet in siti di scrittura, o se hai un blog personale, da oggi puoi proteggere i tuoi testi da chi li copia senza la tua autorizzazione.
Accade a volte che altri si approprino di un testo originale o di una sua parte senza citare il vero autore o il link da cui è stato tratto. Questo si chiama "plagio".

Grazie al nuovo Servizio di NetEditor "Opera Protetta" questo problema è risolto!


Neteditor infatti ha messo a punto un Servizio esclusivo solo per i propri sostenitori che permette di avere la prova certa che un testo è stato pubblicato in una specifica data.
Tale prova ha valore legale e può essere fatta valere davanti ad un giudice in caso di contenzioso.

IMPORTANTE: a differenza della certificazione offerta da siti simili il nostro servizio non si basa su Timecert che, pur essendo uno strumento innovativo, non fornisce una prova legale. Il nostro servizio invece si differenzia perchè è l'unico che offre una prova di valore legale. La prova che ha valore legale fa la differenza. Se la certificazione non ha valore legale non cambia niente rispetto ad una pubblicazione non certificata.

 

COME FUNZIONA LA PROTEZIONE DEI TESTI?Il Servizio "Opera Protetta" permette una tutela certa del Diritto d'Autore, tutelato dalla Legge Italiana, perché certifica legalmente la data di pubblicazione di un'opera associandola ai dati personali dell'autore. In caso di plagio il vero autore ha quindi una prova certa da far valere di fronte a un eventuale giudice.

 

Entrando nel dettaglio, è necessario infatti tenere separate due cose:

  • il Diritto d'Autore nasce ed è acquisito dall'autore nel momento stesso della creazione dell'opera (a prescindere dal metodo utilizzato per la creazione dell'opera: libro, ebook, sito letterario, blog, foglio di carta, ciclostile, antica pergamena, ecc. ) ed è tutelato dalla legge italiana sul Diritto d'Autore;
     
  • la Prova legale, in caso di contenzioso, che l'autore "X" è il vero autore dell'opera e quindi il beneficiario del Diritto d'Autore.

Da Wikipedia abbiamo infatti:
"Il diritto nasce al momento della creazione dell'opera, che il codice civile italiano identifica in una «particolare espressione del lavoro intellettuale». Quindi è dall'atto creativo che, incondizionatamente, il diritto si origina; non vi è pertanto alcun obbligo di deposito (ad esempio, presso la SIAE), di registrazione o di pubblicazione dell'opera (...). Tuttavia, tali forme di pubblicazione costituiscono una manifesta e facilmente dimostrabile attribuzione della paternità (specie in caso di controversia)."

Quindi, per legge, ogni opera (che sia pubblicata o meno) è già coperta dal Diritto d'Autore nel momento stesso in cui viene realizzata.

Il vero problema, però (in caso di contezioso) è DIMOSTRARE che si è il vero autore, cioè che si è realizzato l'opera per primo. O almeno, prima del plagiatore.

 

 

FACCIAMO UN ESEMPIO...

Tizio copia un racconto o una poesia di Caio che trova in un qualsiasi blog o sito di scrittura, o anche in un quaderno dentro a un cassetto. E magari ripubblica il tutto online o su carta facendola passare per sua.

A quel punto Caio, cioè il vero autore, affermerà che Tizio ha copiato e per fare rispettare il proprio Diritto d'Autore, nei casi estremi di plagio sopra menzionati, potrà citarlo in giudizio.
A questo punto il giudice dovrà valutare se Tizio è il vero titolare del Diritto d'Autore sull'opera o meno, acquisendo tutte le prove del caso. Il punto centrale sono appunto le PROVE.
Per assurdo se Caio non riuscisse a provare senza alcun dubbio di essere il vero autore, il giudice potrebbe anche dare ragione a Tizio, se magari quest'ultimo nel frattempo si fosse creato le sue prove e se queste siano antecedenti a quelle del vero autore.

 

QUINDI...

La pubblicazione su un sito letterario che riporta una data "può" essere usata come prova. Sottolineiamo il "può" perchè essa non ha implicitamente un valore legale riconosciuto.
Tutti i blog e i siti di scrittura ad oggi sono nella situazione sopra descritta: in caso di contenzioso il giudice può accettare o meno la prova della pubblicazione, quindi a sua totale discrezione. Non vi è una certezza assoluta come abbiamo scritto da tempo nelle nostre faq.

Il nostro servizio "Opera Protetta" (molto più economico della Siae, che svolge un servizio analogo) offre invece una prova certa dell'attribuzione di paternità dell'opera, è quindi un servizio a favore degli autori che pubblicano online.

Ripetiamo: "Opera Protetta" è un servizio il cui obbiettivo è quello di fornire la prova certa, che ha valore legale, dell'esistenza di un testo pubblicato da un autore ad una determinata data.
E' una tutela sicura perchè costituisce una prova che in un eventuale giudizio legale ha sicuramente valore.
Neteditor fornirà tale prova in caso di contenzioso legale e solo su richiesta scritta dell'autore o del legale dell'autore.

 

COME POSSO ADERIRE AL SERVIZIO "OPERA PROTETTA" PER TUTELARE I MIEI TESTI?

Registrandoti a Neteditor e diventando sostenitore con una donazione annuale di almeno 24,00 euro tutti i testi pubblicati saranno automaticamente protetti.
NetEditor manterrà ogni testo integrale, conservando la prova che ogni testo è stato pubblicato dall’account legato all’autore alla data di invio al Servizio (*).
Poiché l'autore, per aderire al Servizio, deve fornire i propri dati personali (che saranno conservati da Neteditor secondo le norme della Legge sulla Privacy), l'opera sarà legata (tramite l'account) ai dati dell'autore.
Ogni versione del testo e ogni successiva modifica al testo sarà conservata fino a quando il servizio opera protetta sarà attivo.

(*) NOTA IMPORTANTE: la data di invio al servizio corrisponde alla data di pubblicazione per i testi inviati successivamente all’attivazione del servizio. Per i testi pubblicati prima dell’attivazione del servizio ha valore la data in cui il servizio è stato attivato.  

 Opera Protetta: proteggi la tua opera dal plagio

Sostieni NetEditor con una donazione di almeno 24,00 euro: i tuoi testi saranno protetti per 1 anno!

Nessun altro può offrirti questo tipo di servizio!

 

Per maggiori informazioni o per procedere all'attivazione
LEGGI ATTENTAMENTE LE CONDIZIONI GENERALI DI SERVIZIO

 

MI AVETE CONVINTO

E se qualcuno ha plagiato il mio testo cosa devo fare concretamente?
Nel caso qualcuno utilizzi il testo senza citare l’autore, oppure nel caso in cui qualcuno sostenga che il testo è suo proprio, il vero autore può diffidarlo in base alla prova che possiede, avendo attivato in quanto sostenitore il servizio "Opera Protetta".
Se la diffida non è sufficiente può procedere per vie legali e in tal caso NetEditor fornirà all’autore o al suo avvocato la prova che ha valore legale.

Se hai attivato il servizio "Opera Protetta" ti consigliamo di inviare una mail come la seguente (devi completare o scegliere le opzioni indicate tra parentesi):

Gentile (nome o nick del falso autore),
il testo di cui al link: (inserire il link alla pagina del blog o del sito in cui hai trovato il testo copiato) che ho trovato sul tuo (blog, sito, o altro, specificare con o senza link) è stato da me composto ed è protetto dal plagio.
Per tale motivo ti sollecito ad inserire la fonte nella forma di (scegliere una o più tra queste opzioni)
1) una dicitura evidente che riporti il mio (nome o nickname) quale autore del testo;
2) un link alla mia pagina personale (inserire il link al proprio profilo);
3) un link alla pagina in cui è riportato il testo originale (che può essere su Neteditor, sul vostro blog o altrove).
Attenderò 30 giorni come termine congruo per permetterti di effettuare le modifiche in modo che la fonte  originale sia ben visibile, trascorso tale termine mi vedrò costretto a far valere il mio diritto per vie legali.
Ti  ricordo che il mio testo è protetto e che ho una prova di valore legale che attesta che io ne sono l’autore e che il  testo è depositato alla data (indicare la data di invio al Servizio).
Grazie della collaborazione.
Saluti

(vostro nome o nick)

(link alla pagina di Neteditor "questo testo è protetto”)
 

Se dopo che ho inviato la mail non ottengo risposta nei 30 giorni indicati oppure ottengo una risposta in cui il falso autore dice che non vuole intervenire perché il testo è suo cosa devo fare?

Puoi rivolgerti a un legale e iniziare la procedura per far valere il tuo diritto davanti al giudice.


Per maggiori informazioni o per procedere all'attivazione
LEGGI ATTENTAMENTE LE CONDIZIONI GENERALI DI SERVIZIO

 

 Opera Protetta - Difendi la tua Opera dal Plagio

 

CONDIZIONI GENERALI DI SERVIZIO

 

ATTIVAZIONE

PROCEDI ADESSO CON L'ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO "OPERA PROTETTA"
con una donazione di soli 24,00 euro

 

Non sei registrato a Neteditor? Sei già Utente registrato?
  • Registrati adesso(è gratis)
  • Fai Login
  • CLICCA QUI per attivare il servizio "Opera Protetta"
  • Scegli il livello che ti interessa (per il Servizio "Opera Protetta" è il n. 4)
  • Procedi alla donazione con PayPal o Carta di Credito (tramite PayPal)
  • Fai Login
  • CLICCA QUI per attivare il Servizio "Opera Protetta"
  • Scegli il livello che ti interessa (per il Servizio "Opera Protetta" è il n. 4)
  • Procedi alla donazione con PayPal o Carta di Credito (tramite PayPal)