Tentativi

ritratto di Aurelio Zucchi

 

Corre.
La buona idea
di chi libera il giardino
dalle foglie morte, 
corre.

Vola.
Il buon seme
che tra i superstiti
ho raccolto chino, 
vola.

Cantano.
Le mie ragioni
dentro un cielo
che nessuno guarda, 
cantano.

Rimbalza.
Tutto nell’indifferenza
rimbalza e torna a me,
pietrificato.

 

-
(2005)
Tratta da “Appena finirà di piovere” (Global Press Italia 06/2010)

Questo testo è protetto contro il plagio. Questo testo è depositato ed esiste una prova certa della sua data di deposito e/o pubblicazione. Chi ne fa un uso improprio è soggetto alle sanzioni di legge.

Gradimento