NON BISOGNA MAI FIDARSI DI NESSUNO

.

“Attento !   Sta arrivando mio marito,

nasconditi, di corsa, sotto il letto !”

gridò la donna e l’uomo, intimorito,

le diede ascolto, per non dar sospetto !

 

            Appena entrò il marito nella stanza,

            guardò la moglie, nuda, col sorriso,

            però sentì un profumo di fragranza

            e subito si fece nero in viso !

 

“Che hai?” le chiese lei “Ti senti stanco?

Su vieni qui, ti faccio un bel massaggio !”.

Ma il coniuge la prese per un fianco

e la trattò con modi da selvaggio !

 

            “Stasera non hai voglia a far l’amore?”

            le disse lei, in tono conciliante,

            ma lui la guardò torvo e con livore

            rispose: “Stavi a letto col tuo amante!

 

Non è potuto uscire dalla porta,

né tantomeno giù dal sesto piano,

con me non devi far la cascamorta,

pertanto non dev’essere lontano !

 

            In camera da pranzo non c’è posto,

            ho visto al gabinetto, ma non c’era

            e immagino, perciò … dov’è nascosto !

            … Sta recitando l’ultima preghiera !

 

Sei proprio una puttana in grande stile !

Sia tu che lui, quel porco maledetto !

Adesso vado a prendere il fucile,

vi ammazzo a tutti e due, vicino al letto !”

 

            Tornò con il fucile e la pistola,

            e stava per sparare verso il basso …

            (la moglie urlava con l'angoscia in gola ...),

            con l’arma già puntata al materasso …

 

L’amante uscì da sotto, con in mano,

le scarpe, i pantaloni e tutto il resto.

Si guardarono in faccia in modo strano …

e il coniuge gridò: “Sei un disonesto !

 

            Ti sto pagando per seguir mia moglie

            e investigar se avesse qualche amante

            e tu ti fai venire certe voglie …

            sei proprio un poliziotto dilettante !!!”.

… … … … … … … … … … … … … … …

.

… La fine la potete immaginare … !

Se non bramate un òstico risveglio …

bisogna sempre e solo sospettare

di tutti, … non fidatevi ch’è meglio !!!

.

 

Questo testo è protetto contro il plagio. Questo testo è depositato ed esiste una prova certa della sua data di deposito e/o pubblicazione. Chi ne fa un uso improprio è soggetto alle sanzioni di legge.

Gradimento