Lasciamoci cullare dai nostri sogni

ritratto di Niko Caputo

 

Lasciamoci cullare dai nostri sogni

 

Lasciamoci cullare dai nostri sogni,

 lasciamoci cullare dal mare.

Lasciamoci riscaldare dal sole,

lasciamoci riscaldare da questa brezza.

Lasciamoci per ritrovarci ancora,

lasciamoci per soffrire meno.

Lasciamoci scivolare liberi nel vento.

E non perdiamo nemmeno un momento,

viviamo ogni nostro sentimento,

e lasciamolo scorrere come scorre il tempo.

Non siamo solo esseri viventi,

siamo esseri senzienti.

Siamo uomini dell'universo,

nessuno di noi si è veramente perso.

Ci siamo solo smarriti fra mille riflessi,

e mille soli hanno riscaldato il cuore,

e mille lune ci hanno fatto compagnia.

 

 

 Niko Caputo & Stefano Monteforte - 6 Gennaio 2017

Questo testo è protetto contro il plagio. Questo testo è depositato ed esiste una prova certa della sua data di deposito e/o pubblicazione. Chi ne fa un uso improprio è soggetto alle sanzioni di legge.

Il tuo gradimento: Nessuno (1 voto)